News

The Soft Moon in concerto al Covo Club di Bologna

Evento sold out. Il pubblico bolognese ha accolto calorosamente il ritorno di Luis Vasquez di nuovo in tour in Italia per la presentazione del nuovo disco “Criminal” (uscito a febbraio per Sacred Bones Records).

Un’atmosfera intensa e adrenalinica quella che si è respirata al Covo Club, dove SARIN – uno dei progetti più malvagi ed emergenti dell’underground elettronico tedesco che somma EBM e terrorizing industrial con oscure sfumature di techno- ha aperto la serata creando il giusto mood in sala.

Il concerto di The Soft Moon è stato travolgente e magnetico: la forza esplosiva di Luis è venuta alla luce nel susseguirsi di pezzi suonati e cantati tutti d’un fiato. Sono state molto apprezzate dal pubblico Give me Something, Like a Father e The Pain, le perle dell’ultimo lavoro, mentre il live si è concluso nel segno del tribalismo catastrofico di Deeper, capolavoro dell’omonimo e precedente disco.

L’artista è riuscito senza ombra di dubbio a coinvolgere e conquistare tutte le persone presenti e non può che trattarsi di un ritorno molto importante, che sta segnando un capitolo sorprendente nella vita artistica ed emotiva di Vasquez.

Criminal
Dead Love
Circles
Burn
Choke
Total Decay
Tiny Spiders
Like a Father
Give Something
Far
Young
Wrong
Into The Depths
The Pain
Insides
Die Life

Encore:
Black
Want

Chiara Picciano